Cicchetti Castelfranco Veneto

Cicchetti Castelfranco VenetoTradizionalmente serviti in Veneto, i cicchetti sono stuzzichini per aperitivi la cui denominazione deriva da un vocabolo latino “ciccus” che significa piccola quantità.

Si tratta di piccole porzioni rompi-digiuno che vengono servite sia per spezzare il digiuno prima di pranzo che in attesa della cena, anche per non bere troppo a stomaco vuoto.

Originariamente si potevano trovare soltanto dai bacari, locali caratteristici con pochi posti a sedere, dove erano serviti insieme a calici di vino.

Preparati con carne, pesce, formaggi oppure insaccati, i cicchetti Castelfranco Veneto possono essere consumati sia freddi che caldi, di solito serviti su fette di pane abbrustolito o polenta fritta.

La loro tradizione risale a molti secoli fa, quando costituivano il cibo per i mercanti che sostavano presso il porto delle città Venete di mare.

Attualmente questi deliziosi stuzzichini consentono di assaporare alimenti di ottima qualità, derivanti da un giusto mix tra ingredienti nostrani e innovazioni culinarie.

Sfruttando la notevole esperienza maturata nel settore della ristorazione, l’enoteca Corte Sconta è in grado di offrire un’ampia scelta di preparazioni che vengono considerate una vera e propria eccellenza gastronomica.

Ricette dei cicchetti a Castelfranco Veneto

Tra i più amati cicchetti che si possono assaggiare a Castelfranco Veneto, un posto d’onore spetta senza dubbio alle uova sode tagliate e guarnite con un’acciuga.

Anche le polpette a base di pesce oppure di carne tritata rappresentano una proposta sempre graditissima ai consumatori, che spesso le accompagnano con verdure saltate in padella.

Una indiscutibile prelibatezza è quella dei crostini con baccalà mantecato, serviti con soppressa e polenta; un’altra squisita proposta è offerta dalle sarde in saor che consistono in sardine fritte e condite con uva passa e cipolla.

A seconda del numero di cicchetti consumati, gli avventori possono sostituirli con un vero e proprio pasto, da gustare in locali caratteristici, informali e senza pretese.

Dove mangiare i tipici cicchetti a Castelfranco Veneto

Solitamente questi stuzzichini vengono venduti presso tradizionali osterie, chiamate bacari, dove è possibile anche bere calici di ottimo vino.

In Veneto il rito dell’aperitivo spesso si prolunga fino a tarda sera, per consentire alle persone di stare in compagnia senza l’obbligo di sedersi a un ristorante.

I bacari si trovano in tutti i centri della regione e sono frequentati da una clientela di giovani e di adulti, amanti del buon cibo e delle ricette tradizionali.

La composizione dei cicchetti è fortemente influenzata dalla stagionalità per quanto riguarda le verdure, mentre per alcuni cibi, come la mozzarella in carrozza, le chele di granchio, le polpette oppure i nervetti con polenta non ci sono limitazioni.

Castelfranco Veneto

Via vicolo Montebelluna 10
Castelfranco Veneto

Orari

Aperti a pranzo dalle 11.00 alle 15.00
dal martedì alla domenica
Orario serale:
18.00 / 2.00
(chiusi al lunedì)

Open chat
1
Buongiorno,
come possiamo esserti utile?